29 January 2014

Cucina





Ammetto che in questo primo periodo ho cucinato veramente poco...ne ho approfittato per scoprire la cucina locale, e di sicuro ancora molto mi manca, visto che le etnie qui sono tante e la cucina presenta molte sfaccettature diverse.




Di sicuro non poteva mancare una very English breakfast!!!





Pane, uova, bacon, pomodori e polpette di patate...
Nessun problema se preferite il dolce: ecco waffles ricoperti di frutta e sciroppo d' acero





Dopo una colazione così il pranzo è superfluo, ve lo posso garantire...


Nel caso in cui si faccia una colazione leggera, anche per il pranzo c'è l'imbarazzo della scelta. 


Di fronte a dove lavora Ale c'è un posto carinissimo che si chiama Taste on Willis, dentro ci sono un sacco di stand diversi con tutti i tipi di cucina che si possono immaginare, dal kebab, alla cucina indonesiana,da quella thailandese al sushi ( con circa 8/10 dollari ci si può prendere un piatto completo di sushi, nigiri e sashimi freschissimi).

Si può scegliere se mangiare all'interno, dove ci sono dei tavoli in comune per tutti, oppure nelle belle giornate uscire e godere del panorama





Una sola cosa...quando si mangia fuori ci sono parecchi invitati non previsti ma veramente divertenti





Per quanto riguarda la cena, siamo diventati degli aficionados di un Irish pub che ogni sera offre dei piatti diversi ad ottimi prezzi ( con 12/18 dollari a testa si ha il piatto del giorno ed una birra).





Questo è un arrosto di maiale con verdure varie oppure






Il classico fish and chips!!!! Ottimo!!!!

Ok prossimo passo iscrizione in palestra...!!!!

Veronica